CASAGIT

Prenditi cura dei tuoi reni! Open day sabato 25 maggio

Prenditi cura dei tuoi reni! Open day sabato 25 maggio

Appuntamento sabato 25 maggio al poliambulatorio Apollodoro per una giornata dedicata alla prevenzione delle malattie renali. Screening gratuiti, su prenotazione.

Porte aperte al poliambulatorio Apollodoro per promuovere la salute dei nostri reni. Sabato 25 maggio 2019, giornata dedicata alla prevenzione delle malattie renali: patologie spesso silenti, ma che spesso comportano un aumento del rischio cardiovascolare (condizione che interessa il 6-7% della popolazione con malattia renale cronica).

L’evento è gratuito ed è rivolto ai cittadini e alle famiglie del territorio. Lo screening - accessibile a tutti, dagli anni 8 anni in su - è disponibile solo su prenotazione fino a esaurimento posti. Si raccomanda di presentarsi al poliambulatorio con un campione delle urine del mattino. A partire dalle ore 8.30, è prevista l’esecuzione di circa 150 test.

Per prenotare, chiama subito lo 0683751024

“Il rene, organo troppo spesso ignorato o sconosciuto, svolge un ruolo chiave per mantenere l’equilibrio del nostro corpo: è il vero direttore d’orchestra di tutti gli organi. Quando in questo meccanismo qualcosa si inceppa, aumenta la possibilità di sviluppare una patologia renale. Grazie a questo screening gratuito, sarà possibile conoscere subito lo stato di salute dei reni: perché, se individuate per tempo, le malattie renali si possono curare o rallentarne l’evoluzione”, spiega il professor Gaspare Elios Russo, presidente dell’Associazione Nazionale Dialisi Peritoneale (A.N.Di.P.) e nefrologo del poliambulatorio Apollodoro.

“Ancora una volta, ci preme mettere l’accento sulla sensibilità della nostra struttura nei confronti della prevenzione. È grazie a iniziative simili che possiamo costruire un'alleanza con il territorio, garantendo una continuità assistenziale che passa dal coinvolgimento dei cittadini e dalla collaborazione con i Medici di Medicina Generale, fino all’eventuale invio dei pazienti nelle strutture ospedaliere dove lavorano i nostri specialisti”, sottolinea il dottor Giuseppe Scicchitano, direttore sanitario del poliambulatorio Apollodoro.



In che cosa consiste lo screening?

Appena pochi minuti per ottenere risultati immediati e ricevere le indicazioni da parte della nostra equipe medica che, caso per caso, orienterà il paziente sul percorso diagnostico e terapeutico più opportuno da seguire. Il test di screening, molto semplice e veloce, consiste in:
  • anamnesi del paziente con la compilazione di una scheda sintetica (età, sesso, peso, presenza di eventuali fattori di rischio come fumo ecc)
  • misurazione della pressione arteriosa
  • esame delle urine, attraverso degli stick
  • conclusioni e suggerimenti, a cura di un nefrologo.
Per sensibilizzare e informare sui rischi legati alla malattia renale cronica, a tutti i partecipanti sarà fornito utile materiale divulgativo. Inoltre, in base ai risultati ottenuti, verrà proposto se e come proseguire l’iter diagnostico, oltre a consigliare un corretto stile di vita basato su un’alimentazione sana e un’attività fisica regolare. Verranno infine suggeriti eventuali successivi controlli e approfondimenti da effettuare.

Al poliambulatorio Apollodoro saranno presenti personale medico e infermieristico della struttura, volontari dell’A.N.Di.P., specializzandi di nefrologia e studenti del corso di laurea magistrale della facoltà di Medicina e Chirurgia della Sapienza - Università di Roma, oltre a personale del poliambulatorio della Guardia di Finanza di Roma.


Un’alleanza vincente tra prevenzione e stili di vita sani

Oltre allo screening sanitario, l’open day sarà anche un’occasione di socializzazione e divertimento. In concomitanza con lo screening, infatti, gli impianti del Centro Sportivo Italiano a Lungotevere Flaminio ospiteranno una serie di iniziative sportive per promuovere l’importanza di fare movimento. E il supermercato Carrefour del Villaggio Olimpico metterà a disposizione un catering leggero, con prodotti sostenibili della linea “Act for food”. Per ricordarci sempre che l’attività fisica, alimentazione e uno stile di vita sano sono la prima “medicina” per prevenire i disturbi legati a un cattivo funzionamento dei nostri reni e incidere positivamente su fattori di rischio come ipertensione o diabete. Costruiamo salute, insieme a Csi e Carrefour!


I nostri partner

L’iniziativa, forte delle esperienze già realizzate a Roma, Amatrice e Norcia dall’A.N.Di.P. con la collaborazione del poliambulatorio della Guardia di Finanza di Roma, ha ottenuto il patrocinio del II Municipio del Comune di Roma, della Sapienza - Università di Roma e della Società Italiana di Nefrologia (SIN - Reni).

Sostenuto anche da Banca di Credito Cooperativo di Roma, Ottica Vasari, The Vignola Bistrot, Elios Café e Istituto M.G. Rossello, l’open day è dedicato alla memoria degli amici dell’A.N.Di.P. che ci ricordano il ruolo fondamentale dei reni e l’importanza di prendersene sempre cura: Paola Carosella, Sonia Colantoni, Vincenzo Caiati, Francesco Cordopatri, Loredana Macrì, Gaetano Lepore, Salvatore Crispini, Gino Bova ed Enzo Siciliano.


Risorse utili
•    il volantino (pdf 1,4 Mb) e la locandina (pdf 2,4 Mb)
•    la Carta dei diritti della persona con malattia renale (pdf 6,9 Mb)
•    l’opuscolo “L’esame delle urine: il primo screening” (pdf 270 kb)
•    il poster "In memoria di...” (pdf 215 kb).

Per rimanere sempre aggiornato su iniziative e novità, clicca mi piace sulla pagina Facebook del poliambulatorio Apollodoro e segui il nostro canale YouTube.


TWITTER

NEWSLETTER

La newsletter consente di ricevere tutti gli aggiornamenti del sito.