CASAGIT

“Riprenditi la vita”: arte e salute in piazza contro l’ictus

“Riprenditi la vita”: arte e salute in piazza contro l’ictus

Appuntamento sabato 27 ottobre al poliambulatorio Apollodoro per la tappa finale della campagna nazionale di prevenzione dell’ictus, a cura di Alice Italia onlus. Screening gratuiti, su prenotazione.

Ritratti d’artista e screening gratuiti per la prevenzione dell’ictus. Sabato 27 ottobre, dalle ore 10 alle 18, il poliambulatorio Apollodoro ospita l’ultima tappa della campagna nazionale di Alice Italia onlus “Riprenditi la vita”, per la sensibilizzazione e la corretta informazione sui rischi per la salute legati a fibrillazione atriale e ictus, di cui ogni anno in Italia si verificano oltre 100 mila casi. L’evento, concomitante con la giornata mondiale in calendario lunedì 29 ottobre, ha ottenuto il patrocinio del II Municipio del Comune di Roma e dell'Ordine dei Medici di Roma, è gratuito ed è rivolto ai cittadini e alle famiglie del territorio.

Lo screening è disponibile esclusivamente su prenotazione, fino a esaurimento posti. Nell’arco dell’intera giornata, è prevista l’esecuzione di circa 100 test. Per prenotare, chiama subito lo 06 83751024.

A supporto dell’attività di screening, in piazza Apollodoro sarà allestito un gazebo dove saranno distribuiti i materiali informativi della campagna di Alice. Ma ci sarà spazio anche per un momento più leggero e divertente. Per scoprire cosa significa davvero “riprendersi la vita” e sottolineare l’importanza dell’entusiasmo e della passione nella gestione della malattia, una squadra di illustratori professionisti intratterrà tutti i partecipanti, offrendo loro il proprio ritratto o caricatura.

In che cosa consiste lo screening?
Appena pochi minuti per ottenere risultati immediati e ricevere le indicazioni da parte della nostra equipe che, caso per caso, orienterà il paziente sul percorso diagnostico e terapeutico più opportuno da seguire. Il test di screening, coordinato da un neurologo, consiste in:
  • compilazione di un questionario (età, sesso, peso, presenza di eventuali fattori di rischio come fumo ecc)
  • misurazione dei valori di pressione arteriosa, glicemia e colesterolemia (eseguiti da personale medico-infermieristico di Alice e del poliambulatorio Apollodoro)
  • verifica della presenza di fibrillazione atriale
  • eventuale esecuzione di un ecocolordoppler alle carotidi
  • conclusioni e suggerimenti, a cura di un neurologo.

La campagna
“Riprenditi la vita” è un progetto realizzato da Alice Italia onlus per parlare di ictus cerebrale e fibrillazione atriale, e restituire fiducia a chi si sente limitato nelle proprie attività a causa della malattia e dei trattamenti che deve seguire per tenerla sotto controllo. Lanciata on line nel 2016 grazie al supporto non condizionato di Boehringer-Ingelheim, nel 2017 si è trasformata in una campagna itinerante nelle piazze italiane che ha toccato, da Nord a Sud, gran parte della penisola.

"Costruiamo salute, insieme"
Continuano così le nostre attività per sostenere la salute e il welfare sociosanitario sul territorio. Oltre a un’azione quotidiana di contatto diretto con rappresentanti del tessuto istituzionale, associativo, imprenditoriale e commerciale del quartiere, abbiamo sottoscritto un protocollo d’intesa con il II Municipio per promuovere, in qualità di main sponsor, il progetto #OperazioneSalvavita e installato presso l’asilo nido “L’Arca”, nel villaggio olimpico, il primo dei 3 defibrillatori che - nei prossimi mesi - doneremo ad altrettante scuole della zona. Dopo aver organizzato nel maggio scorso il primo open day sulle malattie respiratorie e stretto accordi e convenzioni con l’associazione “I Bambini per il Flaminio”, l’Istituto Rossello e alcuni MMG della zona, le prossime tappe saranno la sinergia con altre istituzioni scolastiche del quartiere e, a partire dal 2019, il lancio della nuova offerta di servizi per la fisioterapia. Perché il nostro obiettivo rimane sempre lo stesso: “costruire salute insieme”, attraverso la realizzazione di un modello innovativo di presa in carico e continuità assistenziale ritagliato sui bisogni delle persone.

Per maggiori informazioni, scarica il volantino dell'open day sull’ictus (pdf 1,5 Mb).

Per rimanere sempre aggiornato su iniziative e novità, clicca mi piace sulla pagina Facebook del poliambulatorio Apollodoro.

TWITTER

NEWSLETTER

La newsletter consente di ricevere tutti gli aggiornamenti del sito.