immagine

Domande frequenti

 

  1. A che ora posso venire per effettuare le analisi di laboratorio?
    Dalle ore 08:00 alle ore 12:00

 

  1. Sono necessarie le prescrizioni mediche?
    Sì, per evitare che vengano eseguite per errore analisi inutili

 

  1. Dove opera il medico?
    Può vedere le strutture dove i nostri medici esercitano sulla pagina dedicata agli specialisti

 

  1. Siete aperti il sabato?
    Al momento il sabato siamo chiusi e la struttura è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 18:30

 

  1. Non ricordi quando hai preso l’appuntamento?
    Nessun problema, il sistema informativo della struttura ti invierà 48 ore prima della data fissata un SMS con tutti i riferimenti a te necessari

 

  1. Come gestite le norme Covid?
    Per entrare al Poliambulatorio, è obbligatorio indossare la mascherina e misurare la temperatura. Tutti i locali sono dotati di gel idroalcolico e le sale di attesa sono contingentate negli spazi per evitare qualsiasi assembramento

Domande frequenti pazienti Casagit Salute

Quali sono le domande più frequenti che riguardano i pazienti iscritti alla Società Nazionale di Mutuo Soccorso dei Giornalisti Italiani? Di seguito una rassegna dettagliata

Domande frequenti pazienti Casagit Salute

Quanto mi rimborsano? 

Per le visite specialistiche, ti verrà rimborsata l’intera somma e se porti la prescrizione la forma è completamente diretta.
Se vuoi accedere alla forma diretta, per tutte le prestazioni diagnostiche per immagini, avrai una franchigia del 15% a tuo carico detraibile dal tuo 730.  Le uniche prestazioni di diagnostica per immagini che non presentano franchigie, dietro presentazione di prescrizione, sono le RX.
Per tutte le altre prestazioni, i prezzi sono stati concordati con la Mutua e il rimborso è praticamente totale. Per le prestazioni previste da S.S.N. (analisi di laboratorio) potrebbe rimanere a carico un onere molto contenuto.

Ho 75 anni, devo portare la prescrizione? 

Assolutamente no per le sole visite specialistiche, mentre la prescrizione è obbligatoria per tutte le prestazioni diagnostiche per immagini, se vuoi accedere alla forma diretta con una franchigia del 15% a tuo carico detraibile dal tuo 730.  Le uniche prestazioni di diagnostica per immagini che non presentano franchigie, dietro presentazione di prescrizione, sono le RX.

La forma è diretta o indiretta?  

Visite e diagnostica per immagini possono essere in forma diretta solo dietro presentazione di prescrizione medica.

Dove posso consegnare le pratiche?

Le pratiche per i rimborsi possono essere riconsegnate al piano terreno, dove troverai un apposito contenitore, e il ritiro avviene due volte al mese nella seconda metà del mese e i primi giorni del mese successivo.

Preparazione esami

Quali sono gli esami più frequenti che vengono richiesti nel nostro Poliambulatorio?

Qui di seguito una rassegna degli esami e delle rispettive azioni preparatorie.

Preparazione esami

Cosa devo fare per prepararmi a una Ecografia dell’addome inferiore?
Un’ora prima dell’esame devi bere almeno 1 litro di acqua naturale che deve essere trattenuta

Cosa devo fare per prepararmi a una Ecografia dell’addome superiore?
Tre giorni prima dell’esame, dopo i pasti, devi assumere del carbone vegetale, evitando carne di maiale, insaccati, verdure, frutta, formaggi, legumi, latticini, bevande gasate e caffè e in moderata quantità pane, pasta e riso. Inoltre attuare un digiuno alimentare di almeno 6/8 ore precedenti all’esame. Se lo effettui di pomeriggio, fai una colazione abbondante. Non dimenticare: porta con te i referti precedenti correlati

Cosa devo fare per prepararmi a una Ecografia dell’addome completo?
Tre giorni prima dell’esame, dopo i pasti, devi assumere del carbone vegetale, evitando carne di maiale, insaccati, verdure, frutta, formaggi, legumi, latticini, bevande gasate e caffè e in moderata quantità pane, pasta e riso. Inoltre attuare un digiuno alimentare di almeno 6/8 ore precedenti all’esame. Se lo effettui di pomeriggio, fai una colazione abbondante. Cerca di bere quasi 1 litro d’acqua in modo da presentarti a vescica piena. Non dimenticare: porta con te i referti precedenti correlati

Cosa devo fare per prepararmi a una Mammografia?
Effettuala preferibilmente tra il 5° e il 15° giorno fine ciclo (con un seno edematoso potrebbe essere doloroso). Non usare creme o oli da corpo prima dell’esame. Non dimenticare: porta con te i referti precedenti

Cosa devo fare per prepararmi a una Ecografia mammaria?
Non è necessaria una preparazione particolare. Evita di usare creme. Non dimenticare: porta con te i referti precedenti

Cosa devo fare per prepararmi a una Ecografia renale?
Richiede una preliminare moderata distensione vescicale: astieniti dalla minzione per 3-5 ore prima dell’esame (a seconda delle proprie abitudini) oppure bevi circa mezzo litro di acqua dopo avere svuotato la vescica circa 2 ore prima dell’orario dell’esame

Cosa devo fare per prepararmi a una Ecografia prostatica-transrettale / prostatica sovrapubica?
Prima di eseguire l’ecografia prostatica transrettale non è necessario il digiuno. L’esame richiede però che l’ampolla rettale sia completamente vuota. Per questo 3-4 ore prima dell’esame puoi praticare un clistere (Sorbiclis). In alternativa, la sera prima o la mattina stessa, puoi utilizzare una supposta di glicerina.
L’esame va invece eseguito a vescica piena, per cui ti consigliamo, nell’ora che precede l’ispezione, di bere almeno un litro di acqua non gassata e trattenere le urine.

Cosa devo fare per prepararmi a una Ecografia peniena dinamica?
Non devi aver fumato per almeno 2 ore prima dell’esame. Se la prescrizione proviene da altro specialista, sono obbligatorie le indicazioni mediche e le diagnosi. Non dimenticare: porta con te eventuali referti precedenti