CASAGIT

Open day ictus: il video della giornata

Open day ictus: il video della giornata

3 dicembre 2018 - Open day dedicato alla prevenzione dell’ictus, un mese dopo: la sintesi della giornata, in poco più di 2 minuti. Grazie ancora a chi ha reso possibile questa importante iniziativa di salute e prevenzione, a chi ha partecipato, a chi ha sostenuto e realizzato insieme a noi l'evento. Un ringraziamento particolare ai responsabili della struttura Luigi Bucchi e Simona Brandi, al direttore sanitario Giuseppe Scicchitano e a tutto il nostro staff.


Costruiamo salute, insieme
L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “costruiamo salute, insieme”, per sostenere il welfare sociosanitario sul territorio. Sono già stati stretti accordi con diversi portatori di interessi, come l’associazione “I Bambini per il Flaminio” e l’Istituto paritario Rossello. Oltre a un’azione quotidiana di contatto diretto con una serie di medici di medicina generale e rappresentanti del tessuto istituzionale, associativo, imprenditoriale e commerciale del quartiere, abbiamo sottoscritto un protocollo d’intesa con il II Municipio per promuovere, in qualità di main sponsor, il progetto #OperazioneSalvavita che prevede la donazione e l’installazione da parte del poliambulatorio di 3 defibrillatori in altrettante scuole della zona. Lo scorso 27 aprile è stato posizionato il primo nell'asilo nido "L'Arca" di via Venezuela, il secondo martedì 6 novembre all’Istituto Lucrezio Caro. Il terzo sarà installato all’inizio del 2019.

Dopo l’organizzazione di due open day quest’anno su malattie respiratorie e ictus, inoltre, siamo già lavorando alla successiva iniziativa con e per il territorio: le prossima tappe saranno la partnership con la Fondazione Telethon in occasione della maratona per la raccolta fondi per la ricerca sulle malattie genetiche rare, la partecipazione il 19 dicembre al Teatro Parioli al corso di manovre salvavita organizzato dal II Municipio appunto nell'ambito del progetto #OperazioneSalvavita, e la nuova offerta di servizi per la fisioterapia. Perché il nostro obiettivo rimane sempre lo stesso: “costruire salute, insieme” attraverso la realizzazione di un modello innovativo di presa in carico e continuità assistenziale, ritagliato sui bisogni reali delle persone.


TWITTER

NEWSLETTER

La newsletter consente di ricevere tutti gli aggiornamenti del sito.